Sostenibilità

COIMA ha scelto di concretizzare il proprio approccio ponendo come driver principali la sostenibilità e l’innovazione.

Le emergenze climatiche, sociali e sanitarie che stiamo vivendo sono un’ulteriore conferma della necessità di investire su un modello sostenibile che integra gli aspetti ESG in maniera olistica. COIMA si pone l’obiettivo di essere promotore di progetti con un positivo impatto sociale e ambientale verso le comunità in cui opera.

Kelly Russell Catella

Head Of Sustainability & Communication Chairman Of Sustainable Innovation Committee – COIMA SGR
Managing Director - Fondazione Riccardo Catella

L’innovazione e la sostenibilità contraddistinguono da sempre il modo di operare di COIMA e sono fattori essenziali per mantenere leadership e competitività sul mercato.

La domanda di immobili è orientata sempre di più verso edifici con prestazioni ambientali elevate, caratterizzati da una gestione responsabile delle risorse naturali e con una particolare attenzione verso il benessere delle persone che vi abitano o vi lavorano.

La strategia di investimento di COIMA va oltre il singolo edificio e guarda ai quartieri delle città, integrando criteri di sostenibilità nella sua visione d’insieme. COIMA punta alla creazione di un patrimonio immobiliare di elevata qualità, che permette una crescita sostenibile nel lungo periodo. La società predilige immobili e territori con caratteristiche tali da favorire l’incremento del loro valore nel tempo e che contribuiscano positivamente alla vita di tutti gli stakeholder a partire dai bisogni di coloro che sono effettivi fruitori della città e dei suoi servizi. Tra i primi in Italia ad adottare la certificazione LEED, oggi il portafoglio dei Fondi COIMA conta oltre 50 edifici certificati e precertificati.

Per rafforzare il presidio su questi temi, già nel 2017 COIMA ha costituito un Sustainable Innovation Committee e ha successivamente deciso di sottoporre alcuni fondi strategici al Global Real Estate Sustainability Benchmark (GRESB), un rating che misura le performance ESG dei veicoli di investimento immobiliare.

Sentiamo un forte senso di responsabilità nello svolgere le nostre attività di valorizzazione patrimoniale. Crediamo si possa contribuire allo sviluppo del territorio, migliorando le condizioni ambientali e sociali, oltre che economiche delle città. Abbiamo sviluppato le nostre capacità di analizzare e valutare gli ambiti di miglioramento, di valutazione dei rischi e di opportunità. Abbiamo compiuto dei passi importanti quest’anno, come l’introduzione del rating GRESB per i Fondi e, le certificazioni WELL nei nostri nuovi sviluppi.

Stefano Corbella

Sustainability Officer & Segretario Sustainable Innovation Committee, COIMA